Sei in : Home page > Primo Piano > I risultati degli azzurri nel secondo giorno di gare

I risultati degli azzurri nel secondo giorno di gare

10.08.2008

Giornata ricca di successi per i colori azzurri. Oltre alla medaglia d'oro di Matteo Tagliariol nella spada, l'argento di Giovanni Pellielo nel trap di tiro a volo e il bronzo di Tatiana Guderzo nella corsa di ciclismo su strada, numerosi sono stati i successi degli altri atleti italiani. Questi i risultati degli azzurri nel secondo giorno dei Giochi Olimpici di Pechino:

CALCIO:
La nazionale di Pierluigi Casiraghi ha battuto nel secondo incontro la Corea 3-0 con gol di Rossi, Rocchi e Montolivo. Gli azzurri sono giÓ matematicamente qualificati per i quarti di finale con un turno di anticipo. L'Italia giocherÓ il 13 agosto contro il Camerun l'ultimo incontro del girone D a Tianijng.

CANOTTAGGIO:
La coppia composta da Elia Luini e Marcello Miani si e' qualificata per la semifinale del doppio pesi leggeri. I due azzurri hanno chiuso al primo posto la seconda batteria con il tempo di 6'16"16, davanti alla coppia cinese formata da Zhang e Sun. Il 4 senza P.L. con Amarante, Amitrano Mascarenhas, Vlcek si sono qualificati alla semifinale con il 3░ posto in batteria. Il 4 di coppia di Agammennoni , Galtarossa, Raineri e  Venier, secondi in qualifica, accedono alla semifinali.

GINNASTICA:
L'Italia Ŕ decima con 231,275 punti nella rotazione a squadre e migliora di un posto la classifica dell'unica altra partecipazione olimpica a Sydney 2000. Ha conquistato la finale individuale Carlotta Giovannini, sesta nel volteggio con 15,137 punti. Vanessa Ferrari entra nel concorso generale con il 16░ posto insieme a Lia Parolari  che occupa la 18░ posizione.

JUDO
: Giovanni Casale e' stato sconfitto dal nordcoreano Chol Min Pak nel secondo incontro dei preliminari della categoria 66 kg. Ora affrontera' il tabellone dei ripescaggi. Nel primo turno Giovanni Casale aveva battuto per yppon il cileno Felipe Novoa e ora incontrera' Pak Ciol Min (Corea del Nord). Nei ripescaggi poi Ŕ giunto ad un passo dalle finali per il terzo posto ma il russo Alim Gadanov gli ha sbarrato la strada con un yppon.

NUOTO
: Nei 400 misti Alessio Boggiatto ha chiuso la finale al quarto posto in 4'12"16, seguito da Luca Marin, quinto in 4"12"47. Alessia Filippi quinta nei 400 misti con il tempo di 4'34"34. Ilaria Bianchi non ha centrato la finale nei 100 farfalla, chiudendo la sua batteria in ottava posizione con il tempo di 1'01"98. Nelle batterie della seconda giornata Romina Armellini non si Ŕ qualificata nei 100 dorso nonostante abbia ottenuto il nuovo primatao personale 1'02"21 (26░ posto). Anche Massimiliano Rosolino (28░) nei 200 sl Ŕ stato eliminato dopo aver fatto registrare 1'48"76. Accede alle semifinali invece Emiliano Brembilla con 9░ tempo 1'47"04. Roberta Panara (22░ posto) nei 100 rana, pur migliorando il suo personale (1'08"90) non si Ŕ qualificata. Stessa sorte per Damiano Lestingi, 18░ nei 100 dorso (54"78 nuovo p.p.), non accede al turno succesivo. Record olimpico invece e qualificazione in finale conquistata per Federica Pellegrini nei 400 sl con 4'02"19 e il primo posto in batteria. Record italiano migliorato nella staffetta 4x100 sl maschile. Il 3'12"65 di Calvi, Galenda, Santucci, Magnini vale il quarto posto e l'accesso alla finale.

PALLANUOTO:
La nazionale italiana ha perso l'incontro d'esordio contro la Croazia 7-11.

PALLAVOLO
: Esordio vincente per la nazionale maschile. Gli azzurri, inseriti nel girone A, hanno battuto il Giappone 3-1 (25-19; 25-18; 23-25; 25-17).

PESI:
Vito Dellino si Ŕ classificato al sesto posto nel gruppo B. L'azzurro, che in totale ha alzato kg. 247, dopo la disputa del gruppo A si posizionerÓ in classifica generale.

SCHERMA
: Matteo Tagliarol nella spada e' approdato in finale dopo aver battuto in semifinale ha superato 15 a 12 lo spagnolo Abajo. L'azzurro si era imposto 15-10 sul polacco Tomasz Motyka nei sedicesimi, 15-11 sul francese Ulrich Robeiri e 15-11 sull'olandese Bas Verwijlen nei quarti.  Confalonieri e' stato eliminato ai quarti proprio dallo spagnolo Abajo per 14-13, mentre Rota e' uscito al primo turno.

SPORT EQUESTRI
: L'Italia Ŕ quinta nel concorso a squadre con 127,40 punti penalitÓ dopo la prova di dressage concorso completo. Susanna Bordone, su Ava, ha chiuso all'ottavo posto. L'azzurra ha ottenuto un punteggio di 37,80 punti penalitÓ. Roberto Rotatori, su Irham de Viages, e' dodicesimo con 40 punti penalitÓ, Fabio Magni, su Southern King V, e' trentunesimo con 49,60, Stefano Brecciraoli, su Cappa Hill, trentatreesimo con 50 e Vittoria Panizzon, su Rock Model, trentacinquesima con 50,60. L'Italia Ŕ quindi quinta nel concorso a squadre con 127,40 punti penalitÓ.

TENNIS:
Francesca Schiavone ha superato il primo turno del torneo femminile, battendo l'uzbeka Akqul Amanmuradova col punteggio di 6-4, 6-2. Sara Errani e' stata eliminata dall'australiana Strosur, 6-3, 6-2.

TIRO A SEGNO
: Niente finale per Maura Genovesi nella pistola 10 metri. L'azzurra ha chiuso le quattro serie di qualificazione con 378 punti, piazzandosi in ventottesima posizione.

TIRO CON L'ARCO
: La squadra femminile e' stata eliminata ai quarti di finale dalla Corea (che ha realizzato il record del mondo totalizzando 231 punti). Alle azzurre non sono bastati 217 punti.

TUFFI:
Le azzurre Noemi Batki e Francesca DallapÚ hanno chiuso al sesto posto, con 296,70 punti, la prova dal trampolino dei 3 metri sincro.

VELA:
Piero e Francesco Sibello nelle prime tre regate del 49er si sono posizionati al 2░ posto (3-9-1). Nel campo di regata di Quingdao Ŕ sceso al 14░ posto (11░) Giorgio Poggi nella classe Finn (14-21). Restano al 15░ posto, dopo le due regate odierne, Chiara Calligaris, Francesca Scognamillo, Giulia Pignolo nella classe Yngling.