Sei in : Home page > Diario da Pechino > Campagna anti-plagio per la diffusione illegale di prodotti audio-video con il marchio olimpico

Diario da Pechino

 

Campagna anti-plagio per la diffusione illegale di prodotti audio-video con il marchio olimpico

03.03.2008

La autoritÓ municipali di Pechino hanno lanciato una campagna contro la pirateria per combattere la diffusione di riproduzioni audio-video con lo sfruttamento illegale del marchio olimpico. La polizia locale controllerÓ 128 zone chiave della cittÓ per cercare di reprimere il fenomeno. L'amministrazione cinese si Ŕ attivata anche attraverso la diffusione di una campagna anti-plagio, grazie allo sfruttamento del web. Le autoritÓ sono convinte che la sensibilizzazione riuscirÓ a contrastare tale diffusione e a convincere quanti cerchino di aggirare la legalitÓ a sfruttare invece mezzi consoni alle misure disposte e al rispetto del brand olimpico.