Sei in : Home page > Diario da Pechino > "Nido d'Uccello" completato entro fine febbraio

Diario da Pechino

 

"Nido d'Uccello" completato entro fine febbraio

29.01.2008

Il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici traccia il primo bilancio dei lavori. Secondo il BOCOG sono state completate le 12 nuove costruzioni tra cui, oltre al Nido d'Uccello, ci sono la piscina olimpica - il Cubo d' Acqua, presentato ieri, il Parco Acquatico di Shunyi (per le gare di canottaggio) e lo stadio indoor di Wukesong. Le strutture rinnovate sono undici. Inoltre, sono state allestite otto ''strutture temporanee'' che verranno smantellate dopo le Olimpiadi, che si svolgeranno dall'8 al 24 agosto. I funzionari hanno sottolineato che per le costruzioni olimpiche Ŕ stata usata la tecnologia pi¨ avanzata. Inoltre Ŕ stato fatto il massimo uso possibile di energia rinnovabile e per la conservazione dell'energia, con sette progetti che useranno pannelli solari fotovoltaici e dieci che avranno pannelli solari termici. Nello stadio Olimpico, che sarÓ completato entro fine febbraio, sono stati messi ottantamila seggiolini rossi a prova di raggi ultravioletti. E' stata completata l'installazione dei seggiolini che a Pechino accoglieranno gli spettatori nel centro nevralgico dei Giochi in programma dall'8 agosto. Il comitato organizzatore (Bocog) loda le ''eccellenti qualita''' del materiale utilizzato: il polipropilene modificato garantisce resistenza e comoditÓ. Inoltre, i raggi ultravioletti non modificheranno per almeno 3 anni il colore rosso che caratterizza i posti a sedere.