Sei in : Home page > Diario da Pechino > Nel 2007 registrati 246 giorni di cielo blu

Diario da Pechino

 

Nel 2007 registrati 246 giorni di cielo blu

03.01.2008

Le cinque centrali elettriche a carbone che riforniscono Pechino di energia
elettrica hanno lanciato un programma per limitare le emissioni di gas inquinanti in vista delle Olimpiadi. La centrale di Huaneng, che sorge a 15 chilometri
dal centro dalla capitale e ad un solo chilometro da una zona residenziale, ha installato un depuratore che ridurrÓ del 75 per cento le emissioni di ossido di nitrogeno. Analoghe misure saranno prese dalle altre quattro centrali elettriche, alimentate almeno parzialmente a carbone, che si trovano nella capitale. ''Quella di puntare sull' ossido di nitrogeno e' una grande mossa, prima ci concentravamo solo sull' ossido di zolfo'', sostiene Yang Fuqiang, rappresentante a Pechino della statunitense Energy Foundation. Secondo Du Shaozhong, dell'Ufficio Municipale per la Protezione dell' Ambiente, Pechino ha avuto l'anno scorso 246 ''giorni di cielo blu'', superando di un solo giorno l'
obiettivo che era stato stabilito per il 2007, in vista delle Olimpiadi di agosto. Il maggior numero di ''giorni di cielo blu'', ha precisato Du, si sono registrati nei mesi di gennaio, settembre, ottobre e novembre.